Fibroscopia nasale

//Fibroscopia nasale
Categorie
Descrizione

Fibroscopia nasale: un accertamento strumentale simile al precedente nella modalità di esecuzione, ma in questo caso l’attenzione è posta sulle cavità nasali. Viene eseguito dalla dott.ssa Graziella Ranieri quando è necessario valutare la presenza di polipi nasali, oppure nel caso in cui vi sia un setto nasale deviato o si sospetta un’ipertrofia dei turbinati. Si tratta di disturbi frequenti che oltre a portare una cattiva respirazione possono provocare altri disturbi come naso che gocciola continuamente, mal di testa, sinusite, apnee notturne. Attraverso la microcamera a fibra ottica, invia al computer immagini nitide della struttura dei tessuti e consente quindi una diagnosi certa.